Macchine e strumenti - Macchinari per la produzione di mobili

Storia di successo: un giovane venditore appassionato di lavorazione del legno ha aperto il suo laboratorio di mobili grazie a Start-Up Nation

Claudiu Sucaciu è entrato nel settore della produzione di mobili per caso. Dopo aver lavorato per diversi anni in una fabbrica di lavorazione del legno, ha deciso di produrre mobili per conto proprio. Nel 2017 ha aperto la sua attività attraverso la Nazione Start-Up. Oggi produce mobili in legno e truciolato su misura e fornisce servizi di taglio e fresatura per un'azienda partner.

anaira felder gruppe
Foto: Claudiu Sucaciu accanto alla macchina combinata a 5 operazioni Felder CF 741 S Professional per raddrizzare, piallare, tagliare, fresare/piallare e forare/incassare con mandrino di piallatura elicoidale Silent-Power®.

Produzione: mobili su misura in legno e truciolato
Macchinari di lavorazione acquistati tramite Start-Up Nation:

    • Felder CF 741 S Macchina professionale per falegnameria universale a 5 operazioni con tavolo di supporto, per raddrizzare, piallare, rifilare, tagliare, fresare/piallare, forare/spaccare
    • Foratrice multipla Felder FD 21 PRO
    • Macchina professionale per l'applicazione di bordi dritti Felder G 360
    • Compressore mobile a pistoni Schneider UniMaster UNM 660-10-90 D
    • Sistema di scarico professionale fisso Felder AF 22-200
    • Sistema di aspirazione professionale mobile Felder AF 22 Mobile
    • Alimentatore meccanico a 8 velocità Felder F-38

Il segreto del loro successo commercialeQualità del prodotto e rispetto delle scadenze di produzione.

INTERVISTA Felder Gruppe Romania - Claudiu Sucaciu, Anaira Art Mob, Cluj

Come si è avvicinato alla produzione di mobili?

Claudiu SucaciuPrima di entrare in contatto con il settore della lavorazione del legno, lavoravo come venditore. A quel tempo, il mio capo rilevò un'azienda di falegnameria e durante una riunione ci chiese chi volesse far parte del team che si sarebbe occupato della nuova attività di produzione di mobili. Io e un altro collega dicemmo "buttiamoci, vediamo di che pasta siamo fatti". Soprattutto perché aveva appena acquistato alcune macchine in legno massiccio e io ero un appassionato di legno. Mi sorprendeva sempre vedere cosa si poteva ricavare da un pezzo di legno. Questo accadeva intorno al 2009, 2010. Le macchine per la lavorazione sono state acquistate, la produzione è iniziata e noi eravamo responsabili delle relazioni con i clienti, della parte relativa ai preventivi e alle misure.

A poco a poco, ho sviluppato una passione per la costruzione di mobili e ho deciso di provare a farlo da solo. All'inizio è stato più difficile, perché purtroppo non c'erano molti artigiani disponibili. Per quanto riguarda la produzione, ho praticamente rubato il mestiere ai miei ex colleghi. Mi sedevo accanto a loro per vedere come lavoravano, facevo loro ogni tipo di domanda e loro mi rispondevano, sorprendendosi del motivo per cui gliela facevo. È così che ho rubato il mestiere e nel 2016 ho iniziato a lavorare per conto mio. Poi ho creato la società Anaira Art Mob e ho acquistato le macchine per la lavorazione da Felder Gruppe Romania attraverso il programma Nazione Start-Up.

Cosa producete esattamente?

Claudiu Sucaciu: Realizziamo mobili su misura per clienti privati e aziendali e realizziamo in media 2-3 cucine complete al mese, a seconda delle dimensioni. Da quando abbiamo le macchine, siamo indipendenti, ci gestiamo da soli e facciamo tutta la produzione in casa senza dipendere da altri. Inoltre, ci occupiamo anche del taglio e dello stampaggio per un'azienda di mobili locale che aiutiamo anche.

anaira felder gruppa
Foto: Claudiu Sucaciu accanto alla bordatrice Felder G 360. Dietro, il sistema di scarico professionale fisso Felder AF 22-200
Cosa pensate che i vostri clienti apprezzino di più di voi?

Claudiu SucaciuLa qualità dei nostri prodotti e il rispetto delle scadenze di produzione sono, credo, le cose principali che i nostri clienti apprezzano e raccomandano. Quando diamo una scadenza, la rispettiamo. Anche se non è pronto il giorno prima della consegna, ci atteniamo alla tabella di marcia e finalizziamo l'ordine in modo da poter consegnare entro la scadenza che abbiamo dato al cliente. Naturalmente ci sono state delle eccezioni, ma si trattava di situazioni fuori dal nostro controllo. Ad esempio, i partner con cui lavoriamo non hanno consegnato i materiali in tempo. In queste situazioni non possiamo fare nulla.

Leggi l'intervista completa QUI.

L'intervista con Claudiu Sucaciu fa parte della campagna Felder Gruppe stories che potete leggere qui.

Mihaela Radu

Mihaela Radu è un ingegnere chimico ma ha una passione per il legno. Lavora nel settore da più di 20 anni e la finitura del legno è ciò che l'ha definita in questo periodo. Ha acquisito esperienza lavorando in un istituto di ricerca, nella propria azienda e in una multinazionale. Vuole condividere continuamente la sua esperienza con chi ha la stessa passione, e non solo.

Aggiungi commento

Aggiungi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

Iscriviti alla newsletter

it_ITItaliano