Affari - Macchine e strumenti - Tecniche di lavorazione del legno - Macchinari per la produzione di mobili

Cosa hanno in comune una torre gioco, due CNC Wood IQ e 500.000 euro rifiutati al Lion Empire?

La nascita della figlia lo spinse a pensare a modi di trascorrere il tempo che potessero educare e sviluppare armoniosamente la bambina. Così nacque torre di gioco. L'iniziativa è stata ben accolta e apprezzata, il che ha portato allo sviluppo di un concetto e alla sua trasformazione in un'azienda. Ed è così che Giocattoli Leea. Ma per essere davvero un'impresa, l'idea deve diventare un prodotto commerciabile. Questo significava produzione, macchinari, e il padre iniziò a cercare informazioni su Internet, a visitare fiere, dove incontrò Dan Pruteanu e conobbe l'azienda. Wood IQ. Con i CNC acquistati, la torre giochi è stata prodotta in serie, finendo per essere spedita in molti angoli del mondo. In questo modo Leea Toys ha raggiunto un fatturato di 600.000 euro nel 2019, che ha spinto il padre a voler espandere l'attività. Si è recato a L'impero dei leoni dove ha chiesto un finanziamento di 500.000 euro in cambio di 25% di attività. Che alla fine ha rifiutato. In breve, questa è la storia. Ma la vita non è veloce e la realtà non è mai così semplice.

torre gioco iq in legno cnc leea toys

L'idea e gli inizi di Leea Toys

Dan Popa è il padre della storia e l'elemento comune della torre di gioco, dei CNC Wood IQ e delle centinaia di migliaia di euro dell'Impero dei Leoni. È laureato in medicina, ma ha abbandonato la professione per dedicarsi all'imprenditoria. Ha scelto di farlo perché ha sempre avuto più altrimenti che voleva mettere in pratica. Pur essendo nel mondo del lavoro da molto tempo, produce mobili funzionali per bambini solo dal 2016. Nel 2015, quando sua figlia Leea aveva un anno, si è preoccupato di trovare le migliori opportunità educative e di sviluppo per la sua età. Poiché il mercato non offriva ciò che lei desiderava, ha pensato di combinare le sue conoscenze in materia di sviluppo infantile e genitorialità con possibili soluzioni pratiche. È così che ha costruito la prima torre gioco multifunzionale. L'idea era che Leea scoprisse la vita attraverso il gioco, che potesse partecipare alle attività quotidiane con i suoi genitori e che si divertisse con loro.

Leea stava crescendo e la torre doveva essere adattata alle nuove esigenze. Così è stata sviluppata, sono state aggiunte nuove funzioni, ma è stata rispettata l'idea originale di molteplici funzioni in uno spazio ridotto. Le parti potevano essere trasformate, una porta poteva diventare una lavagna e uno scivolo. A Leea la torre è piaciuta, si è sviluppata in modo armonioso, e i loro amici e bambini hanno apprezzato il concetto perché non riuscivano a trovare nulla di simile sul mercato. Così è nata l'idea di trasformare la torre gioco in un'attività commerciale.

"Quello che c'è sul mercato purtroppo non è molto applicabile alle esigenze dei bambini, è piuttosto pensato per piacere agli adulti e/o per tenere occupati i bambini senza un chiaro scopo educativo. Quello che faccio si inserisce in un contesto generale di cambiamenti radicali nell'educazione precoce, negli atteggiamenti verso i bambini, nel rapporto genitori-figli. Questo contesto è emerso solo di recente perché solo di recente (negli ultimi decenni) sono emersi e stanno emergendo i risultati di studi a lungo termine che dimostrano l'impatto di questi aspetti sui bambini." - dice Dan Popa.

torre gioco iq in legno cnc leea toys

Produzione e incontro con Wood IQ

Il prodotto a cui state pensando ha molti componenti e molte lavorazioni che devono essere eseguite con precisione. Per i bambini il gioco deve essere naturale, semplice e facile, e deve essere sempre sicuro. La lavorazione non poteva essere eseguita con normali macchine per la lavorazione del legno, soprattutto perché si trattava di un prodotto di massa. Dopo un'intensa ricerca, ha concluso che aveva bisogno di un CNC.

Eravamo agli inizi e il denaro, che non era molto, doveva essere ben suddiviso. Il primo pensiero fu quello di entrare in contatto con i produttori cinesi e acquistare direttamente dalla Cina. Riuscì persino ad ottenere due CNC da lì, ma fu un'esperienza che non avrebbe mai voluto ripetere.

"Ho avuto molti problemi con loro ed è stato molto difficile comunicare con il venditore. Anche se è stato accogliente, le differenze di fuso orario, di lingua (ognuno aveva il suo inglese) e di lingua. 😊), il software e le vacanze hanno creato molti problemi".

Da questa esperienza ha capito quanto sia importante la scelta del fornitore. L'assistenza post-vendita è importante quanto la macchina stessa, a volte anche di più. Ha deciso di acquistare il suo prossimo CNC da un fornitore locale. Lo scorso settembre ha visitato BIFE-SIM dove ha incontrato Dan Pruteanu e il team di Wood IQ.

"Li ho incontrati a una fiera a Romexpo. Sembravano sapere di cosa stavano parlando 😊 e hanno dato un seguito impeccabile, professionale e privo della solita aggressività dei venditori. È stato un ingegnere gentiluomo che mi ha ispirato fiducia fin dall'inizio".

L'offerta fatta da Wood IQ era molto buona e così è stato in grado di acquistare due CNC. 2030 Pro ATC che sono state assemblate nell'officina Leea Toys di Chisinau. Anche lui è soddisfatto delle macchine e del servizio ricevuto.

"[Le macchine] funzionano molto bene! Ma soprattutto so dove chiamare in caso di problemi e ricevo una risposta. L'assistenza post-vendita è stata molto buona, come dovrebbe essere! In un'azienda manifatturiera, l'assistenza post-vendita deve essere molto buona, non può essere altrimenti".

Il CNC 2030 Pro ATC fa parte di campagna che offre uno sconto di 10% per tutte le attrezzature CNC acquistate entro la fine dell'anno. Si tratta di una campagna per celebrare la pietra miliare di Wood IQ, 100 CNC venduti a livello nazionale. Lo sconto si applica anche agli accessori opzionali (tavola di scarico, quarto asse, ecc.).

torre gioco iq in legno cnc leea toys

Sviluppo di giocattoli Leea

L'attività è iniziata timidamente nel 2016. Il mercato non era abituato a un prodotto del genere e i clienti non erano fiduciosi. Come la maggior parte delle imprese, all'inizio era in perdita, ma Dan Popa era fiducioso nel prodotto e nel suo potenziale. Il boom è arrivato alla fine del 2018 e soprattutto nel 2019, quando hanno pubblicato il prodotto su piattaforme di vendita internazionali. Le vendite sono cresciute in modo esponenziale, con un fatturato che è passato da 72.000 euro nel 2017 a 600.000 euro nel 2019.

"Lavoriamo principalmente con il cliente finale. 90% dei nostri clienti sono in Europa occidentale. Abbiamo anche alcuni rivenditori, ma non sono grandi. Tutto è online. Non ci sono prodotti per il mercato di massa che si adattino ai negozi fisici e nemmeno il prezzo lo consente".

L'elevato numero di ordini rispetto alla capacità produttiva lo ha costretto ad aumentare il prezzo per attirare gli acquirenti. È così che gli è venuta l'idea di aumentare la capacità produttiva e di cercare un partner per finanziare lo sviluppo. Non volendo però perdere la sua quota di maggioranza, ha rifiutato l'offerta di 500.000 euro per 50% della società ricevuta dall'Impero dei Leoni. Tuttavia, la sua presenza alla questione ebbe anche una conseguenza che non avrebbe mai sospettato.

Era una specie di "esame" e uno specchio in cui potevo guardarmi. Ma ho acquisito notorietà solo in Romania, quindi le vendite non ne hanno risentito più di tanto. Ma è interessante, la gente mi ferma per strada o nei negozi per congratularsi con me.😊

legno cnc iq turn di joana leea toys

Periodo pandemico

In questo periodo di isolamento, la cosa più difficile per i genitori è stata quella di trovare occasioni di gioco e divertimento per i propri figli a casa, in modo da allontanarli dallo schermo della TV o del telefono. Essendo presente in rete, la torre gioco multiuso di Leea Toys è stata molto visibile e ricercata. Le vendite sono aumentate e sarebbe stato un buon momento per incrementare le vendite. Ma la produzione in quarantena non è così semplice.

"Gli ordini sono in aumento, ma purtroppo tutti gli altri problemi di quarantena e di contenimento ci stanno creando molti problemi. Corrieri, materie prime, dogane, tutto è molto difficile. Non ha senso avere ordini se la fabbrica di compensato da cui ci riforniamo ha chiuso, oppure se inviamo gli ordini e non sappiamo quando arriveranno. O il fornitore di vernici! In Italia molte zone sono state completamente chiuse in questo periodo, tanto per fare un esempio. La nostra officina è a Chisinau, ora non posso andarci a causa delle restrizioni, e questo crea problemi".

Nonostante i problemi, l'idea di sviluppo non è stata abbandonata. Dan è fiducioso che il suo prodotto raggiungerà sempre più case con bambini. La torre multifunzionale può essere ulteriormente sviluppata e possono essere aggiunte nuove funzioni. L'acquisto di CNC su cui può fare affidamento e la vendita esclusivamente online sono state buone decisioni che gli hanno permesso di ottenere prodotti di qualità, ridurre i costi di produzione e aumentare la visibilità.

Buona fortuna, Leea Toys!

torre gioco iq in legno cnc leea toys

torre gioco iq in legno cnc leea toys

Mihaela Radu

Mihaela Radu è un ingegnere chimico ma ha una passione per il legno. Lavora nel settore da più di 20 anni e la finitura del legno è ciò che l'ha definita in questo periodo. Ha acquisito esperienza lavorando in un istituto di ricerca, nella propria azienda e in una multinazionale. Vuole condividere continuamente la sua esperienza con chi ha la stessa passione, e non solo.

Aggiungi commento

Aggiungi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

Iscriviti alla newsletter

it_ITItaliano